AVVISO: il tuo dispositivo non permette la visualizzazione di alcune parti di questo sito. Per una navigazione ottimale ti consigliamo di utilizzare un PC o Tablet.

Vendiamo al dettaglio e siamo in Via Alunno - Milano (angolo via delle Forze Armate 32)

Bisogno di Aiuto?chiamaci 02.45.48.13.23 oppure utilizza la CHAT.
Se, durante il pagamento con Carta di Credito, hai difficoltà con il Secure Code » Leggi qui.

10 buoni motivi per cui acquistare da noi!

Spediamo in TUTTA ITALIA (San Marino e Città del Vaticano) per 6,90 Euro.

Fino a 10 kg. Oltre, piccolo supplemento.

Dia Loco: Promozioni di prodotti alimentari spagnoli valido per le vendite su internet

SEGUI anche tu
Il DIA LOCO.
 » Cos'è?

Inviaci le foto dei tutoi piatti!

Il Jamon Pata Negra o Patanegra


Jamon Pata Negra"Patanegra"
 è un termine adoperato universalmente per indicare il famoso prosciutto (jamon) spagnolo di alta qualità. Come capirete, questo termine non ha alcun significato e soprattutto, evitiamo di chiamarlo “jambon iberico” o "hamon iberico".

Il prosciutto è il prodotto spagnolo più conosciuto al mondo e senza dubbio quello di cui gli spagnoli vanno più fieri. E hanno ragione, perché si tratta del prosciutto numero uno al mondo, senza alcun ombra di dubbio, un prodotto che sta una spanna sopra a tutti gli altri, anzi, per certi versi non è nemmeno paragonabile ad essi.

Il motivo di questa superiorità lo si nota se si considera il ciclo produttivo dei jamon spagnoli di maggior pregio. Qualità che si paga, anche fino a 250 euro al chilo per i "prosciutti iberici" (patanegra) al top della gamma.

In queste pagine cercheremo di comprendere il motivo del loro prezzo esorbitante, dove nasce la peculiarità di questi fantastici prodotti, e principalmente come orientarci se ci capiterà di assaggiarli o acquistarli.

Sfortunatamente, difatti, non è facilissimo orientarsi nella giungla di denominazioni che troveremo nei diversi negozi di salumi spagnoli ed anche italiani. È di primaria importanza, per sapere cosa ci stiamo trovando sotto i denti, capire come vengono classificati i prosciutti. Iniziamo dunque il nostro viaggio, sfatando innanzitutto il mito del "patanegra".

 Jamon Pata Negra

Il "patanegra" o "pata negra" non esiste!

In spagnolo "Pata negra" significa zampa scura. Nella maggior parte dei negozi spagnoli non troverete scritto "patanegra" o "pata negra" da nessuna parte, troverete questi termini solo nei locali più turistici, dove si dovrebbe evitare di comperare perché il rapporto qualità/prezzo è sempre esageratamente basso.

A volte capita di trovare scritto "patanegra", ma solo perché anche gli spagnoli si sono resi conto che questo è il termine che si è diffuso nel mondo e che è diventato di moda.

Non si da a sapere come è nato questo termine, presumibilmente nasce con lo stesso principio di altre specialità gastronomiche che divengono famose all'estero ma che di fatto non esistono, primi fra tutti i mitici "spaghetti bolognese", che neanche a Bologna nessuno conosce e consuma!

L'espressione pata negra non si trova in nessuna certificazione di qualità, in nessuna etichetta, insomma in Spagna non è utilizzato da nessuna parte.

Si trovano altre razze suine con la "pata negra", la zampa scura, ed esistono anche alcune specie di maiale iberico con la zampa chiara. In conclusione, la patanegra o pata negra non identifica il maiale iberico ed è per questo che il termine è inapropriato.

Se siete abituati ad usare il termine "pata negra" per chiamare il prosciutto spagnolo, d'ora in avanti abituatevi a sostituirlo con "iberico", che è il termine corretto per i prodotti elaborati con il maiale, appunto, iberico.

Vi invitiamo quindi, se ancora non lo avete fatto (e se l'avete già fatto a rifarlo), ad assaporare un buon "Jamon iberico" o, per dirlo all'italiana, ...“prosciutto iberico”!!!